Breadcrumbs

    LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

    Il curricolo, rivisto in riferimento alle Nuove Indicazioni Nazionali del 04/09/2012, costituisce la base programmatica delle scuole presenti nell’Istituto.

    Il presente documento si intende come un punto di riferimento che i docenti potranno integrare e modificare in base alle esigenze contingenti.

    L’apprendimento della lingua inglese e di una seconda lingua comunitaria, oltre alla lingua materna, permette all’alunno di sviluppare una competenza plurilingue e pluriculturale.

    Per facilitare lo sviluppo di tale competenza è necessario assicurare sia trasversalità in “orizzontale”, attraverso la progettazione concordata degli insegnati di italiano, delle lingue straniere e di altre discipline , sia continuità in “verticale” tra la scuola primaria e secondaria, mediante la progressione degli obiettivi relativi alle diverse competenze e lo sviluppo delle strategie per imparare le lingue.

    Alla scuola primaria l’insegnante terrà conto della maggiore capacità del bambino di appropriarsi spontaneamente di modelli di pronuncia e intonazione per attivare più naturalmente un sistema plurilingue. Si insisterà particolarmente sulla esatta riproduzione dei suoni specifici della lingua inglese “h aspirata, th di three, e il suono vocalico ǣ di cat”.

    Nella scuola secondaria l’insegnante guiderà l’alunno a riconoscere gradualmente, rielaborare e interiorizzare regole della lingua che egli applicherà in modo sempre più autonomo, scegliendo le forme e i codici linguistici più adeguati ai suoi scopi e alle diverse situazioni.

    Rispetto alla seconda lingua comunitaria che viene introdotta nella scuola secondaria, l’insegnante terrà conto delle esperienze linguistiche già maturate dall’alunno per ampliare l’insieme delle sue competenze.

    L’insegnante alternerà diverse strategie e attività: proposte di canzoni, filastrocche, giochi di ruolo, uso di tecnologie informatiche, a cui affiancherà gradualmente attività di riflessione sulle somiglianze e diversità tra lingue e culture diverse. La riflessione potrà essere volta inoltre a sviluppare capacità di autovalutazione e consapevolezza di come si impara.

    SI PREGA DI CONSULTARE L'ALLEGATO PDF PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE

    Allegati:
    ">86 kBertd c/tre-co container"> container"> ner"> container"> ner"> container"> rowevust_a rch" class

    Privacy

    paddgraargrgr15px; float:

    float:

    fom-ma"> :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdaling

    paddgraargrgr15px; float: :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdalingto nt>

    float:

    fom-ma"> :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdalingto nt>

    float:

    float:

    paddgraargrgr15px;

    :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdalingPerJavaSdiv> squove" alsquoOMUNITadiv> <'tript type="tex'> // ' + addy65641+'<\l p'; l// })      TLESEe_icoPdo s c in graruniclink" >

    ref,': 25px; ,'widt: 23px;-llt   Tadcrurfixcloak56018 style=" indi in & ages/nto it&tize="do-te adcmyles. Ènza è b="2">PerJavaSdiv> squove" alsquoOMUNITadiv> <'tript type="tex'> // ' + addy56018+'<\l p'; l// })TAOMUNITARIAtoARIAto nt>

    paddgraargrgr15px;-bott G>

    float:

    fom-ma"> :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdalingt G>

    float:

    fom-ma"> :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdalingt G>

    float:

    fom-ma"> :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdalingt G>

    float:

    fom-ma"> :12px;-bGadcrunt>

    fom-mad aly: e cdaling Query.pomaps.cript>nlinemaps?q=dotta +cle/5+Psvi+ Pubaati+XXIII+M"jm-e_I_C__eachihl=uppachisll=45.777095,12.040219pachisspn=0.082251,0.1368ch/?Itet=heachihq=dotta +cle/5+Psvi+ Pubaati+XXIII+M"jm-e_I_C__eachiradius=15eeeeachiz=13-bTrubac; adve; coppe IntegOMUNITAOMUNITARIAtTARIA
    < < < fo&ti"jm-contairch" class="clearfpmenu-in"> < copy id=""ca_irfpmenu-in"> <-contaifo&ti"1ss"apy id=" © tebe" title="Vai www.icmont. Tuthwaocchrithwarir&avaze co > <-contaifo&ti"2-bG-icon"> Quer.post('j" conttp:">r" contue stto aturoftwno peiberoariconaticouroze="G-icon"> Quer.post('gnuttp:/licplics/gpl-2.0.3.org>licplzi NU/GPL. Integ topmenu-in" < dn balass= ner"> container"TARIA